Progetto per gli addobbi dell'Albero di Natale di Pesaro

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Foto del laboratorio di decorazione pittorica

 

L’albero di Natale della città di Pesaro quest’anno non sarà solo elegante e splendente durante le ore notturne, ma anche durante il giorno con i nuovi addobbi realizzati dal Liceo Artistico Mengaroni.

Quest’anno, in convenzione con il Comune e il coordinatore di eventi Massimiliano Santini, i ragazzi hanno realizzato un progetto, apparentemente molto semplice, per quanto carico di significato e suggestione, creando speciali “palle natalizie” per l’albero di Natale di Pesaro, al centro della Piazza del Popolo.

Gli studenti delle classi 3H e 3E, delle sezioni di: Arti figurative e Interior design, coordinati dalle docenti Lavinia Palazzo e Dina Pagnini, si sono impegnati nella realizzazione di palle di natale blu decorate in bianco e argento. Le decorazioni personalizzate rievocano le decorazioni classiche e i paesaggi natalizi, a ricordo del nostro passato, al nostro essere bambini, alla gioia che da sempre il Natale richiama alla nostra mente.

L’iniziativa è stata presentata lo scorso 19 novembre 2022 nella Sala Rossa del Comune insieme al calendario eventi Natale 2022; in quell’ occasione gli studenti del Liceo Artistico Mengaroni hanno ricevuto l’encomio di tutta l’amministrazione comunale per le loro piccole opere d’arte.

Per gli studenti è stato un progetto di PCTO, cioè un’esperienza di “scuola-lavoro”, un momento di incontro educativo tra l’istituzione scolastica e l’amministrazione comunale.

I ragazzi si sono resi protagonisti dell’evento tradizionale più festeggiato dell’anno, il Natale, e dell’addobbo del suo simbolo più importante, l’abete che fin dai tempi più antichi è simbolo dell'unione fra la terra e lo spazio sconfinato del cielo, augurio di rinascita dell’umanità.

L’accensione dell’albero avvenuta l’8 dicembre è stato un evento che ha entusiasmato tutta la città, con la piazza gremita di pubblico e diretta streaming sui canali social ufficiali.

E, nonostante questo, sarà il Natale della sobrietà e del risparmio energetico, con meno luci e più addobbi tradizionali. Il prezioso contributo dei nostri ragazzi ha centrato l’obiettivo di trasmettere allegria e gioia, tanto ai bambini quanti agli adulti e a chiunque visiterà la città o ammirerà le vetrine delle vie del centro.

 

Una delle sfere natalizie dipinte dalle studentesse e dagli studenti

Sopra, una delle sfere natalizie dipinte dalle studentesse e dagli studenti

Allegati

Non sono presenti allegati in questo articolo

Contatti

Contatore visite