Vedere lontano

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Pesaro Citta Invisibile
Cinemascuola_Lab Progetto Didattico Vedere Lontano

 

Manifesto del CineLab


Cortometraggio realizzato dalle studentesse e dagli studenti del Liceo Artistico F. Mengaroni nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola MIUR/MIBACT.

L’idea del progetto è nata dalla volontà di promuovere una didattica del linguaggio cinematografico e audiovisivo allo scopo di favorire l’acquisizione di strumenti critici e capacità operative. Si è perseguito l’intento di ideare percorsi di approfondimento sul cinema in tutta la sua complessità: la storia, il linguaggio, la scrittura filmica, la regia, il montaggio e post produzione. Le attività hanno coinvolto un gruppo di studenti delle classi III, IV e V dell’indirizzo Audiovisivi e Multimedia che hanno individuato nelle azioni proposte un’occasione speciale di crescita.
Gli incontri di storia del cinema hanno stimolato la curiosità dei ragazzi alla conoscenza della sua evoluzione nel tempo: i grandi autori degli albori (F.W. Murnau, Fritz Lang, Charlie Chaplin), le correnti artistiche e i movimenti culturali (Neorealismo, Nouvelle Vague, New Hollywood), per giungere ai giorni nostri (gli anni 2000 e l’avvento delle serie tv).
Gli incontri di teoria del linguaggio cinematografico sono serviti a far riflettere gli studenti e le studentesse sul cinema come forma di comunicazione. La conoscenza delle regole, dei codici e delle strutture sono indispensabili per la comprensione del “discorso cinematografico” (inquadratura, scena, sequenza, movimenti di macchina, regole della continuità visiva e di composizione dell’inquadratura). Per meglio comprendere le nozioni apprese si è deciso di analizzare insieme il film Polytecnique di Denis Villenueve 2009.
Sono stati realizzati 4 cineforum con l’intento di approfondire e analizzare l’opera di alcuni registi fondamentali, una selezione che ha permesso di accentuare i diversi approcci formali ed estetici e la varietà delle tematiche tramite la visione di: Roma città aperta di Roberto Rossellini 1945, Melancholia di Lars Von Trier 2011, Lazzaro Felice di Alice Rohrwacher 2018 ed una raffinata selezione di cortometraggi d’autore, curata dal Direttore artistico del Fano International Film Festival, Fiorangelo Pucci, partner di progetto.
Durante le attività laboratoriali e i workshop operativi, gli allievi si sono misurati direttamente con gli strumenti tecnici ed espressivi dell’esperienza audiovisiva; sono state programmate uscite finalizzate a esercitazioni di ripresa, attività laboratoriali di ideazione e stesura della sceneggiatura, montaggio e post produzione. Hanno così vissuto bellissime esperienze operative nel territorio supportati dai referenti dei partners di progetto.
Il percorso si è chiuso con la realizzazione di un prodotto audiovisivo ispirato alla narrazione del territorio: Pesaro Città Invisibile. Il cortometraggio è nato e si concretizzato durante il laboratorio di ideazione e scrittura filmica. Gli studenti e le studentesse, guidati da esperti e insegnanti, hanno cercato di raccontare Pesaro dal loro punto di vista valorizzandone i caratteri distintivi ed evidenziandone, nel contempo, i luoghi meno conosciuti e frequentati.
Il risultato finale è un prodotto di qualità, bello. Il valore aggiunto è rappresentato dalla straordinaria opportunità offerta ai giovani di poter lavorare in team instaurando un clima cooperativo e di azione, che va oltre la dimensione gruppo-classe.
Il progetto è stato realizzato con il partenariato di: Fano International Film Festival, Ass. ZOÉ, Centro Jonas Pesaro, Coop. Labirinto e Assessorato alla Crescita del Comune di Pesaro.
Alla realizzazione delle attività hanno partecipato esperti esterni e docenti dell’Istituto dell’indirizzo di Audiovisivi e Multimedia, percorso di studi che mira a sviluppare, oltre alle capacità artistiche di base, specifiche competenze nell’uso delle tecniche di comunicazione visiva, rappresentazione video, progettazione nell’ambito cinematografico, fotografico e animazione.

 

Altri contenuti

Allegati

Non sono presenti allegati in questo articolo

Contatti

Contatore visite