Monumento al "Pirata" Marco Pantani

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Foto di gruppo

 

Le studentesse e due studenti della 3B, della sezione "Arti figurative" del nostro Liceo, hanno creato dieci originali lavori per celebrare la leggenda del ciclismo Marco Pantani; martedì 24 maggio Giulia Malerba, Susan Tamburini e la vincitrice Elena Musaray, sono state premiate!

L'opera di quest'ultima verrà realizzata e diventerà un monumento dedicato al “pirata”, da installare in un punto preciso della ciclovia adriatica, che collegherà Colombarone a Vismara.

Presente all’evento l’azienda Metal Weld srl di Marco Cecchini, lo sponsor Omar Morotti dell’azienda Ommy srl, che ha messo in palio dei buoni in denaro per i primi tre progetti scelti, la Dirigente Scolastica dott.ssa Serena Perugini, la prof.ssa Anna Maria Benvenuti, che ha seguito il lavoro degli studenti e il consigliere comunale Emanuele Gambini il quale, in accordo con l’assessore Francesca Frenquellucci, aveva proposto l’intitolazione della ciclovia alla Giunta e coinvolto la nostra scuola nel progetto, con l’intento di far nascere nei nostri ragazzi il desiderio di conoscere un personaggio della storia dello sport lontano dal loro tempo.

Studentesse e studenti, dopo attente ricerche (per reperire informazioni e notizie) hanno realizzato opere personali ed originali attraverso le quali hanno saputo cogliere la forza, la determinazione e la grinta del ciclista Marco Pantani, uno tra i più forti scalatori di ogni tempo.

I disegni verranno esposti nei negozi del centro storico di Pesaro “Città della bicicletta” e ospitati nella sede del Fan Club di Cesenatico.

Allegati

Non sono presenti allegati in questo articolo

Contatti

Contatore visite