XIII Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo di giovedì 2 aprile 2020

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Manifesto-locandina

 

Il 2 aprile è la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo (WAAD, World Autism Awareness Day) istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale dell’ONU, la ricorrenza richiama l’attenzione di tutti sui diritti delle persone nello spettro autistico.

Non una giornata di festa, ma momenti di consapevolezza e di riflessione, per permettere una crescita consapevole della comunità sul tema.

Ed in questo periodo storico di forte emergenza sanitaria causata dal Covid-19, si ritiene che sia ancor più necessario rimarcare l’importanza della giornata del 2 aprile, per ricordare la rilevanza del sostegno e del supporto alle famiglie di persone con autismo in una fase così delicata come quella attuale.

La Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo non si ferma, dunque, nonostante l’emergenza da Coronavirus.

Per la XIII Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo di giovedì 2 aprile, dunque, l’invito rivolto a tutti è quello di far risplendere il blu nei nostri cuori. La giornata del 2 aprile è, infatti, nota come “Blue Day”, ossia la “Giornata Blu”, colore scelto in quanto «tinta “enigmatica”, che risveglia il desiderio di conoscenza e di sicurezza».

La conoscenza della realtà scientifica e umana dell’autismo è il primo passo per comprendere e sostenere chi ne soffre. Insieme ce la faremo!

Allegati

Contatti

Contatore visite